OPI Pordenone http://www.ipasvipordenone.it Ordine delle Professioni Infermieristiche Thu, 21 Jun 2018 08:13:18 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.10 Offerta di lavoro a Sacile http://www.ipasvipordenone.it/offerta-lavoro-sacile/ Thu, 21 Jun 2018 07:13:42 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=8031 La Cooperativa Sociale Itaca seleziona infermieri/e per incarico presso la casa di riposo di Sacile (Pn). Si richiede: laurea e iscrizione all’albo degli infermieri, esperienza minima, patente B e auto propria, disponibilità a lavoro su turni diurni con reperibilità notturna. Si offre: contratto part time a 30 ore settimanali, tempo indeterminato, CCNL Cooperative Sociali. L’interessato/a

L'articolo Offerta di lavoro a Sacile sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
La Cooperativa Sociale Itaca seleziona infermieri/e per incarico presso la casa di riposo di Sacile (Pn).

Si richiede: laurea e iscrizione all’albo degli infermieri, esperienza minima, patente B e auto propria, disponibilità a lavoro su turni diurni con reperibilità notturna.

Si offre: contratto part time a 30 ore settimanali, tempo indeterminato, CCNL Cooperative Sociali.

L’interessato/a può inoltrare la propria candidatura inviando il CV all’indirizzo mail ricerca.personale@itaca.coopsoc.it  o, in alternativa, può registrarsi sul sito itaca.coopsoc.it accedendo al portale dedicato “Lavora con noi”.

L'articolo Offerta di lavoro a Sacile sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Offerta di lavoro a Spilimbergo http://www.ipasvipordenone.it/offerta-lavoro-spilimbergo/ Thu, 21 Jun 2018 07:08:33 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=8029 La SOCIALTEAM SRL ricerca  un infermiere a tempo pieno (38 ore settimanali)  –  tempo determinato – fino al 31 ottobre 2018. Sede di lavoro: Casa di Riposo di Spilimbergo. Si prega di inviare i cv alla mail curriculum@socialteam.it

L'articolo Offerta di lavoro a Spilimbergo sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
La SOCIALTEAM SRL ricerca  un infermiere a tempo pieno (38 ore settimanali)  –  tempo determinato – fino al 31 ottobre 2018.

Sede di lavoro: Casa di Riposo di Spilimbergo.

Si prega di inviare i cv alla mail curriculum@socialteam.it

L'articolo Offerta di lavoro a Spilimbergo sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Offerta di lavoro a Muggia http://www.ipasvipordenone.it/offerta-lavoro-muggia/ Wed, 30 May 2018 12:49:58 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=8026 La Residenza polifunzionale Brioni di Muggia (Trieste), ricerca un infermiere per un monte ore settimanale di 38 ore. Operante dal lunedì al sabato negli orari: 8.30-15.00 e sabato 8.30-14. Domenica libero. Se interessati chiamare 040-271730 per appuntamento con i titolari Alejandro o Katia o mandare una e-mail con curriculum a: residenzabrioni@gmail.com.

L'articolo Offerta di lavoro a Muggia sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
La Residenza polifunzionale Brioni di Muggia (Trieste), ricerca un infermiere per un monte ore settimanale di 38 ore.

Operante dal lunedì al sabato negli orari: 8.30-15.00 e sabato 8.30-14. Domenica libero.

Se interessati chiamare 040-271730 per appuntamento con i titolari Alejandro o Katia o mandare una e-mail con curriculum a: residenzabrioni@gmail.com.

L'articolo Offerta di lavoro a Muggia sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Violenza e aggressioni verso l’infermiere: dalla ricerca alla gestione operativa http://www.ipasvipordenone.it/violenza-aggressioni-verso-linfermiere-dalla-ricerca-alla-gestione-operativa/ Fri, 27 Apr 2018 14:56:26 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=8007 31 maggio 2018 Sala dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche – Pordenone 5 crediti ECM 8.45-9.00: Registrazione partecipanti 9.00-9.45: Le raccomandazioni per prevenire gli atti di violenza a danno degli operatori sanitari dott. Giuseppe Pedrinelli 9.45-11.15: Le aggressioni verso gli infermieri: dalla ricerca sul campo alle soluzioni operative dott. Nicola Ramacciati 11.15-11.30: Pausa 11.30-12.30: La valutazione del

L'articolo Violenza e aggressioni verso l’infermiere: dalla ricerca alla gestione operativa sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>

31 maggio 2018

Sala dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche – Pordenone

5 crediti ECM

8.45-9.00: Registrazione partecipanti

9.00-9.45: Le raccomandazioni per prevenire gli atti di violenza a danno degli operatori sanitari dott. Giuseppe Pedrinelli

9.45-11.15: Le aggressioni verso gli infermieri: dalla ricerca sul campo alle soluzioni operative dott. Nicola Ramacciati

11.15-11.30: Pausa

11.30-12.30: La valutazione del rischio clinico di violenza e le tecniche di de-escalation dott. Angelo Cassin

12.30 – 14.00: Pausa

14.00-16.00: Lavori in piccoli gruppi: analisi di casi clinici a partire dalle esperienze degli operatori dott.ssa Margherita Gobbi – dott.ssa Cristina Meneguzzi

La partecipazione è gratuita e riservata agli iscritti di Pordenone.
Si prega di confermare la presenza entro il 18 Maggio 2018 alla Segreteria Organizzativa inviando la scheda di iscrizione al corso debitamente compilata.

Segreteria Organizzativa: Ordine delle Professioni Infermieristiche di Pordenone Piazzetta Ado Furlan 2 – 33170 Pordenone – Tel. 0434/366455www.ipasvipordenone.itinfo@ipasvipordenone.it.

Scarica qui la locandina del programma

Scarica qui la scheda d’iscrizione

L'articolo Violenza e aggressioni verso l’infermiere: dalla ricerca alla gestione operativa sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
12 Maggio: Giornata Internazionale dell’Infermiere http://www.ipasvipordenone.it/12-maggio-giornata-internazionale-dellinfermiere/ Fri, 27 Apr 2018 14:55:24 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=8001 Il 12 Maggio l’infermiere incontra la cittadinanza e le associazioni. A 198 anni dalla nascita di Florence Nightingale, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Pordenone celebra la Giornata Internazionale dell’Infermiere con una serie dei eventi che coinvolgono il nostro territorio e la popolazione. La mattina ci incontreremo in piazza a Pordenone per iniziative di sensibilizzazione alla

L'articolo 12 Maggio: Giornata Internazionale dell’Infermiere sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Il 12 Maggio l’infermiere incontra la cittadinanza e le associazioni. A 198 anni dalla nascita di Florence Nightingale, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Pordenone celebra la Giornata Internazionale dell’Infermiere con una serie dei eventi che coinvolgono il nostro territorio e la popolazione.

La mattina ci incontreremo in piazza a Pordenone per iniziative di sensibilizzazione alla sana alimentazione insieme all’Associazione delle Famiglie Diabetici della Provincia di Pordenone, sarà possibile la misurazione della glicemia e ci sarà la presenza di infermiere e dietista. Insieme all’Associazione Famigliari Alzheimer sarà possibile scoprire i servizi sul territorio per la presa incarico a domicilio delle persone con Alzheimer e i consigli per i caregiver.

Il pomeriggio negli spazi del Centro Commerciale Meduna e IperCoop, si svolgeranno proiezioni video sull’assistenza dei malati di Alzheimer ed eventi di show-cooking e degustazione orientati alla corretta alimentazione. 

La sera la popolazione è invitata presso il chiostro della a Biblioteca Civica in Piazza XX Settembre per uno spettacolo teatrale sulle nostre scelte alimentari e sulla spesa consapevole: l’educazione alimentare incontra il teatro e si trasforma in spettacolo!

Clicca qui per visualizzare il programma della giornata nel dettaglio.

L'articolo 12 Maggio: Giornata Internazionale dell’Infermiere sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Offerta di lavoro urgente per Liberi Professionisti http://www.ipasvipordenone.it/offerta-lavoro-urgente-liberi-professionisti/ Fri, 27 Apr 2018 14:36:09 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=7996 Oggetto: Ricerca di personale Infermieristico Centro Progetto Spilimbergo, Struttura Sanitaria Residenziale e Semiresidenziale per la Riabilitazione estensiva di soggetti mielolesi portatori di tetra/paraplegia, ricerca, con urgenza, personale infermieristico operante in libera professione per collaborazione saltuaria ma duratura nel tempo. Si richiede prevalentemente disponibilità alla copertura di turni notturni (22.00-06.00) non continuativi ma distribuiti nell’arco dell’anno

L'articolo Offerta di lavoro urgente per Liberi Professionisti sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>

Oggetto: Ricerca di personale Infermieristico

Centro Progetto Spilimbergo, Struttura Sanitaria Residenziale e Semiresidenziale per la Riabilitazione estensiva di soggetti mielolesi portatori di tetra/paraplegia, ricerca, con urgenza, personale infermieristico operante in libera professione per collaborazione saltuaria ma duratura nel tempo.

Si richiede prevalentemente disponibilità alla copertura di turni notturni (22.00-06.00) non continuativi ma distribuiti nell’arco dell’anno e preventivamente concordati.
Per informazioni, contattare il numero 0427-3764 o scrivere a segreteria@progettospilimbergo.it

Spilimbergo, 24-04-2018

La Direzione

Scarica qui l’annucio ufficiale

L'articolo Offerta di lavoro urgente per Liberi Professionisti sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Pagamento iscrizione Albo 2018 http://www.ipasvipordenone.it/pagamento-iscrizione-albo-2018/ Mon, 16 Apr 2018 07:14:04 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=7956 Per gli iscritti che scelgono la modalità di pagamento dal sito dell’Ordine, si ricorda che nella pagina per il pagamento va selezionata la voce “Ricerca per numero di avviso” e non la voce “Pagamento spontaneo”. Andrà poi inserito il Codice Avviso di Pagamento (IUV) riportato sull’Avviso inviato per intero (18 cifre). Per gli iscritti che

L'articolo Pagamento iscrizione Albo 2018 sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Per gli iscritti che scelgono la modalità di pagamento dal sito dell’Ordine, si ricorda che nella pagina per il pagamento va selezionata la voce “Ricerca per numero di avviso” e non la voce “Pagamento spontaneo”. Andrà poi inserito il Codice Avviso di Pagamento (IUV) riportato sull’Avviso inviato per intero (18 cifre). Per gli iscritti che volessero pagare dalla propria home banking, si ricorda di ricercare la voce “Pagamento utenze/bollette CBILL”.

Clicca qui per scaricare la comunicazione ufficiale.

L'articolo Pagamento iscrizione Albo 2018 sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Offerta di lavoro per Liberi Professionisti http://www.ipasvipordenone.it/offerta-lavoro-liberi-professionisti/ Mon, 16 Apr 2018 07:09:26 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=7989 La Clinica Mede di Sacile, ricerca Personale Infermieristico operante in libera professione da inserire nel proprio centro prelievi con orario 07.30-09.30. Per informazioni contattare il numero 0434-780986 o scrivere a amministrazione@clinicamede.com.

L'articolo Offerta di lavoro per Liberi Professionisti sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
La Clinica Mede di Sacile, ricerca Personale Infermieristico operante in libera professione da inserire nel proprio centro prelievi con orario 07.30-09.30. Per informazioni contattare il numero 0434-780986 o scrivere a amministrazione@clinicamede.com.

L'articolo Offerta di lavoro per Liberi Professionisti sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Candidature elezioni regionali 2018 http://www.ipasvipordenone.it/candidature-elezioni-regionali-2018/ Wed, 04 Apr 2018 14:22:59 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=7954 Gentili colleghi, in occasione delle prossime Elezioni Regionali del Friuli Venezia Giulia, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Pordenone mette a disposizione dei colleghi iscritti agli Albi che si sono candidati, uno spazio in cui pubblicizzare la loro candidatura e mettere in evidenza i punti salienti del loro programma elettorale. I candidati interessati possono inviare foto

L'articolo Candidature elezioni regionali 2018 sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Gentili colleghi,

in occasione delle prossime Elezioni Regionali del Friuli Venezia Giulia, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Pordenone mette a disposizione dei colleghi iscritti agli Albi che si sono candidati, uno spazio in cui pubblicizzare la loro candidatura e mettere in evidenza i punti salienti del loro programma elettorale.

I candidati interessati possono inviare foto ed informazioni all’indirizzo: info@ipasvipordenone.it.

L’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

Clicca qui per scaricare la comunicazione ufficiale.

L'articolo Candidature elezioni regionali 2018 sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Obbligo iscrizione all’albo http://www.ipasvipordenone.it/obbligo-iscrizione-allalbo/ Fri, 02 Mar 2018 17:28:47 +0000 http://www.ipasvipordenone.it/?p=7905 Obbligo iscrizione all’albo per infermieri pubblici dipendenti L’obbligo di iscrizione sussiste per tutte le categorie di infermieri, liberi professionisti o dipendenti pubblici che siano. Questa la posizione ufficiale espressa in proposito dalla Federazione Nazionale: “La legge 43/06 “Disposizioni in materia di professioni sanitarie e infermieristiche, ostetrica, riabilitative, tecnico-sanitarie e della prevenzione  e  delega al Governo

L'articolo Obbligo iscrizione all’albo sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>
Obbligo iscrizione all’albo per infermieri pubblici dipendenti

L’obbligo di iscrizione sussiste per tutte le categorie di infermieri, liberi professionisti o dipendenti pubblici che siano.

Questa la posizione ufficiale espressa in proposito dalla Federazione Nazionale:

“La legge 43/06 “Disposizioni in materia di professioni sanitarie e infermieristiche, ostetrica, riabilitative, tecnico-sanitarie e della prevenzione  e  delega al Governo per l’istituzione dei relativi ordini professionali” non subordina affatto l’obbligo di iscrizione all’albo professionale all’esercizio della delega al Governo per la trasformazione dei Collegi in Ordini.

L’estensione dell’obbligo di iscrizione ai pubblici  dipendenti, infatti, è scritto al comma 3 dell’articolo 2 della legge 43/06 ove sono previsti i requisiti per l’esercizio della professione e non nell’articolo 4 ove è prevista la delega al Governo per la trasformazione dei Collegi in ordini, scaduta senza che vi sia stato dato corso.

L’art. 4 della legge 43/06 è quindi l’unica parte della legge inapplicabile.

In tal modo si è espresso anche nel 2014 l’allora sottosegretario alla Salute Paolo Fadda che rispondendo a un’interrogazione sulla sentenza della Corte di Cassazione 6491/2009 circa l’eventuale non obbligatorietà di iscrizione agli albi per i dipendenti, ha spiegato che “la recente legge n.  43 del 2006,  al comma 3 dell’articolo 2, prevede l’obbligatorietà dell’iscrizione all’albo professionale per gli esercenti le professioni sanitarie, estesa anche ai pubblici dipendenti, quale requisito essenziale ed indispensabile per poter svolgere senza condizioni l’attività sanitaria sia come libero professionista sia nell’ambito del rapporto di servizio in regime di lavoratore dipendente. Pertanto permane valido, allo stato attuale, quanto previsto dalla citata legge n.  43 del 2006.  Per quanto attiene alla operatività della stessa legge n.  43 del 2006 e, di conseguenza, alla possibilità di attuazione dei principi ivi contenuti, si osserva che soltanto l’articolo 4, concernente la concessione della delega al Governo per l’istituzione degli ordini e degli albi professionali, risulta essere inapplicabile, in quanto il termine temporale per la presentazione del relativo decreto legislativo è scaduto.  I restanti articoli della legge n.  43 del 2006, e quindi anche l’articolo 1, sono vigenti”.

Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali in una nota, inviata alla Federazione Ipasvi nel gennaio 2009 aveva già sottolineato che: “alla luce di quanto previsto dal dettato normativo della legge 1° febbraio 2006, n. 43, l’obbligatorietà dell’iscrizione all’albo professionale sancita dall’art. 2 gennaio comma 3, estesa anche ai pubblici dipendenti, è requisito essenziale ed indispensabile per poter svolgere senza condizioni l’attività sanitaria sia come libero professionista, sia nell’ambito del rapporto di servizio in regime di lavoratore dipendente”.

E ancora in tal senso si era espressa fin dal 2002 (ancor prima della legge 43/2006, quindi), la Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie, affermando che “ nel vigente ordinamento l’esercizio di una professione sanitaria, quale è anche, e senza ombra di dubbio alcuno, quella dell’infermiere, presuppone l’iscrizione al rispettivo (Albo o Collegio professionale), competente per territorio; e questo sia come libera professione che come lavoro dipendente nell’ambito del Servizio sanitario nazionale (decisione C.C.E.P.S. n. 178/2001). In via specifica, si richiama altresì quanto previsto per i professionisti sanitari dipendenti dal S.S.N. all’art. 1, comma 2, del D.P.R. n. 761/1979, in combinato disposto con l’allegato 1- ruolo sanitario – tabella I – personale infermieristico”. Vi è, poi, il D.M. del Ministero della Sanità n. 739/1994, che all’art. 1 recita “E’ individuata la figura professionale dell’infermiere con il seguente profilo: l’infermiere è operatore sanitario che, in possesso del diploma universitario abilitante e dell’iscrizione all’albo è responsabile della assistenza generale infermieristica”. Da ultimo, si veda anche il D.P.R. 27 marzo 2001, n. 220, con cui è stato approvato il “Regolamento recante disciplina concorsuale del personale non dirigenziale del S.S.N.”, che all’art. 2, lett. d), fissa come requisito generale di ammissione ai concorsi ”… l’iscrizione all’albo professionale, ove richiesto per l’esercizio professionale”. Alla luce di tale normativa la Commissione Centrale ravvisa l’obbligo del ricorrente di iscrizione al Collegio professionale, in costanza di attività infermieristica sia essa libero professionale che alle dipendenze di un’Azienda Ospedaliera. (decisione n. 84 del 13 dicembre 2002)”.

A quanto sopra si deve aggiungere una considerazione, che pare del tutto dirimente.

Il 15 di febbraio entrerà in vigore la cd. “Legge Lorenzin” (Legge 11 gennaio 2018, n. 3), il cui articolo 4, comma 1, così recita:

Art. 4.

Riordino della disciplina degli Ordini delle professioni sanitarie

1. Al decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 settembre 1946, n. 233, ratificato dalla legge 17 aprile 1956, n. 561, i capi I, II e III sono sostituiti dai seguenti:

Capo I

DEGLI ORDINI DELLE PROFESSIONI SANITARIE

Art. 1 (Ordini delle professioni sanitarie). – 1. Nelle circoscrizioni geografiche corrispondenti alle province esistenti alla data del 31 dicembre 2012 sono costituiti gli Ordini …delle professioni infermieristiche…”

In forza di tale disposizione, il passaggio da Collegio ad Ordine dell’IPASVI deve ritenersi un fatto compiuto, non potendo che discenderne l’obbligatorietà dell’iscrizione per chiunque eserciti una professione infermieristica, tanto come libero professionista, quanto come dipendente pubblico.

Da ultimo: la valutazione fatta dalla Magistratura penale ha una valenza limitata all’ambito suo proprio, nel quale, dovendosi vagliare la configurabilità del reato di esercizio abusivo della professione, viene certamente svolta una ricognizione della normativa vigente in materia; essa, però, è solamente uno degli elementi di cui il Giudice dovrà tenere conto, tenendo ben presente l’elemento soggettivo, vale a dire la consapevolezza dell’imputato di aver esercitato una professione cd. “protetta” in difetto del titolo.

Le pronunce penali in tema di esercizio abusivo della professione infermieristica hanno trattato dell’obbligo di iscrizione all’albo per i pubblici dipendenti solo incidenter tantum e non ci si potrà basare su di esse per affrontare la questione.

Esse, inoltre, sono superate dalla L. 3/2018, di cui si è illustrato il contenuto nella parte che qui interessa.

L'articolo Obbligo iscrizione all’albo sembra essere il primo su OPI Pordenone.

]]>